Shoes Nike Air Force 1 Mid ’07 Light Bone" 315123034 BeigeBianco"

B01JJEC032

Shoes Nike Air Force 1 Mid ’07 "Light Bone" (315123-034) Beige-Bianco

Shoes Nike Air Force 1 Mid ’07 "Light Bone" (315123-034) Beige-Bianco
Shoes Nike Air Force 1 Mid ’07 "Light Bone" (315123-034) Beige-Bianco Shoes Nike Air Force 1 Mid ’07 "Light Bone" (315123-034) Beige-Bianco Shoes Nike Air Force 1 Mid ’07 "Light Bone" (315123-034) Beige-Bianco Shoes Nike Air Force 1 Mid ’07 "Light Bone" (315123-034) Beige-Bianco

Archiviate, quindi,  lettere e raccomandate  del tempo che fu, nell’era della velocità informatica anche la posta elettronica e le “banali” telefonate rischiano di diventare un mezzo di comunicazione quasi superato, quando basta “spedire” due parole per dirsi quello che serve.

Effetti della  New Balance NBM880BB5 Sneaker, Uomo Grigio Grau Grey/Orange
  digitale che avanza , certo, ma anche del nuovo stile portato a Palazzo Tursi dal  sindaco-manager Marco Bucci . Già il giorno dopo la sua elezione, Bucci aveva stupito nella sua prima visita da sindaco a Palazzo Tursi rivolgendosi a quasi tutti con il “tu”, come prevede del resto la lingua inglese che tanto spesso ritorna nel suo linguaggio. E subito dopo la prima riunione della giunta comunale Bucci aveva annunciato la decisione di creare  una chat  per far comunicare sindaco, assessori e consiglieri comunali delegati via WhatsApp, quindi con messaggi rapidi (e gratuiti) via telefono, utilizzando la connessione internet degli smartphone. «Dobbiamo essere raggiungibili e poterci scambiare velocemente informazioni», aveva spiegato il sindaco.

Santini: «Molti candidati cercati anche da Tambellini e Buonriposi»

15 maggio 2017
0
LinkedIn
0
Pinterest
LUCCA. «Alcuni di coloro che sono fra i candidati di Lucca in Movimento sono stati cercati anche da  Alessandro Tambellini  e da  Donatella Buonriposi  nei mesi scorsi per far parte delle loro liste civiche». Lo ha reso noto ieri mattina  Remo Santini  nel corso della conferenza stampa di presentazione della lista civica Lucca in Movimento. «Mi aspetto di avere almeno due consiglieri provenienti da questa lista, secondo me potremo arrivare al 6-7%». Il capolista sarà  Andrea Gambogi , ex consigliere comunale con  Pietro Fazzi . «Ho deciso di tornare in politica perché credo fortemente nella candidatura di Santini - ha dichiarato -. La nostra lista punterà soprattutto sulla sicurezza nelle periferie che sono state abbandonate in questi cinque anni di amministrazione Tambellini» . «Questa è una lista nata per accogliere persone che avessero già esperienze politiche alle spalle - ha spiegato Santini - ma col passare del tempo ha prevalso la volontà di dare spazio alla società civile. Per questo abbiamo selezionato i candidati in base al loro curriculum e secondo il criterio che ogni frazione del territorio dovesse essere adeguatamente rappresentata. Infatti solo 6 su 32 candidati hanno un’esperienza politica alle spalle». Oltre a Gambogi, infatti, figurano anche altri ex consiglieri comunale come  Antonino Azzarà  (consigliere comunale uscente),  Claudio Bertini Mauro Garbini  e  Roberto Lotti . Santini ha annunciato che dalla prossima settimana «la sede in viale Marti sarà la sede di tutti i 160 candidati delle liste di centrodestra, non verranno fatte differenze fra liste di serie A e di serie B, vogliamo fare gruppo in questo rush finale e soprattutto lavoreremo a un programma unico, efficace e condiviso. In settimana convocheremo una conferenza stampa per renderlo noto». 
«Le nostre sono liste veramente civiche, quelle a sostegno di Tambellini sono dei contenitori per persone che orbitano intorno al Pd - ha aggiunto il candidato del centrodestra -. Inoltre non capisco la polemica apparsa su alcuni quotidiani locali in cui mi si accuserebbe di essere troppo concentrato sul centro storico e poco sulle periferie. Casomai è il contrario». Oltre ai nomi già citati, i candidati nella lista di Lucca in movimento sono:  Cinzia Barabini Brunalle Barsali Egizia Bascherini Letizia Bedini Michela Berti Paola Bianchi ,  Serena Borselli Valentina Ciuffi Daniela Del Guerra ,  Diletta Giometti ,  Stefania Lippi ,  Cristina Martini Andrea Nencioni Giovanna Traverso Stefano Belcari Francesco Biagiotti Luca Bianchi , Eugenio Donati Paolo Galli Mauro Garbini Pier Angelo Giannecchini Alberto Giusti Daniele Marchi Giampiero Micheli Salvatore Morrison Paolo Petroni Nicola Soldati  e  Marco Zoppi
  • ENERGIA  
  • ECOLOGIA  
  • Home
  • Altre News
  • Alice Gregori, psicomotricista e Francesca Romana Grasso, pedagogista, si sono incontrate anni fa, intorno alla figura e agli studi della pediatra Emmi Pikler.  Fu da subito una gioia poter avviare un percorso ricco di scambi, confronti e continue integrazioni.

    Tanti i progetti costruiti e avviati insieme, ma ce né uno, in particolare che ha avuto bisogno di tempo per nascere e che con grande emozione vi presentiamo

    1^Edizione ILLUSTRAZIONI IN MOVIMENTO

    Bankleitzahlen

    IMMAGINE TRATTA DA: "Per una crescita libera" Edizioni libreria Cortina, Torino

    Il Bando di Idee

    Il concorso è aperto a illustratori di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età, invitati a reinterpretare l’illustrazione realizzata da Klara Pap per documentare il naturale movimento del bambino.

    Selezione e Premi

    La valutazione delle tavole sarà affidata alla commissione così composta: Francesca Archinto (Babalibri); Fausta Orecchio (Orecchio Acerbo); Stefano Laffi (Codici Ricerche); Francesca Romana Grasso (Associazione Edufrog aps); Alice Gregori (Associazione Emmi’s care). Sarà compito della giuria procedere alla valutazione dei progetti presentati dai candidati e alla determinazione della graduatoria finale in piena autonomia e discrezionalità.

    Alla tavola vincitrice sarà corrisposto un premio pari a € 1.500,00

    Ventuno tavole, compresa la vincitrice, saranno selezionate per allestire una mostra itinerante e i loro autori avranno la possibilità di partecipare a un seminario dal titolo "Il naturale sviluppo motorio del bambino", gestito dagli Organizzatori.

    In occasione della Bologna Children’s Book Fair, si svolgerà una conferenza stampa per raccontare la genesi della prima edizione del concorso "Illustrazioni in movimento", alla presenza di partner e sponsor.

    Perchè illustrazioni in movimento?

    Il concorso nasce dalla collaborazione di due associazioni (Emmi's Care e la neonata Edufrog aps che si dedicherà a tutte le attività non profit precedentemente gestite Edufrog) che collaborano da anni per promuovere una cultura rispettosa dell'infanzia e di chi se ne prende cura e si adopera per:

    • promuovere la conoscenza del lavoro della pediatra ungherese Emmi Pikler, con particolare riferimento ai suoi studi sullo sviluppo motorio spontaneo del bambino
    • un tributo al lavoro visivo di Klara Pap che contribuì significativamente a far comprendere quando messo in luce dalla dottoressa Pikler
    • agevolare un dialogo tra illustratori, psicomotricisti, pedagogisti, editori e sociologi, e con tutte le figure che a vario titolo si occupano di infanzia
    • offrire agli illustratori la possibilità di approfondire la conoscenza sullo sviluppo motorio del bambino attraverso un apposito seminario
    • sensibilizzare tutta la cittadinanza attraverso una mostra itinerante
  • Cronaca
  • Eventi